Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Autori

Piko Cordis

Piko Cordis, all’anagrafe Roberto Sospetti, nasce ad Ascoli Piceno il 4 luglio del 1968 e fin dall’età giovanile tende ad arricchirsi di esperienze votate alla ricerca di se stesso. Si trasferisce per lavoro in Svizzera, a Londra e in altre parti d’Italia, mantenendo sempre viva la passione per la ricerca spirituale. In Asia entra in contatto con il Buddismo e l’Induismo, trovandovi una riflessiva misura costruttiva. Appassionato di storia, si cimenta nella scrittura, prediligendo ambientazioni medievali e rinascimentali. All’inizio del 2016, portata a termine la stesura del manoscritto “Veneficus – il gabbamondo” adotta lo pseudonimo di Piko Cordis, mostrando così l’attaccamento alle sue radici: Piko che ha origine nell’etnonimo latino Picus – Picentes (i Piceni) e Cordis, in latino cuore. Cuore Piceno.

L’opera è stata pubblicata nel 2017 e tradotta in lingua francese e spagnola. Nel 2018 esce la prima raccolta di racconti “La penna nobile” e nel 2020 pubblica la seconda raccolta di racconti “Il cerca storie”, mentre a fine luglio 2023 esce il romanzo storico “Il dominio della penna”. Ogni sua pubblicazione è stata premiata sul podio di molti premi nazionali di alto livello, come anche i suoi racconti inediti.

Libri dell'autore

Che libro vuoi leggere?