Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Il dominio della penna

16,00 

L’ultimo periodo di vita, Casanova lo trascorre ospite di un castello in terra Boema. Ormai settantenne, l’avventuriero veneziano si sente un attore secondario nel teatro del mondo e, nella tranquillità della biblioteca, inizia a scrivere le sue memorie in un raffinato ritratto del Settecento. Qualcosa, però, irrompe nella sua pace scombinando tutte le carte.

In stock
dominio-della-penna , , ,
979-12-81555-08-2 31/07/2023 Italiano 173 pagine

Descrizione

Note

Siamo all’ultimo periodo di vita di Casanova in terra Boema nel castello di Dux, nella prestigiosa dimora del conte Joseph Karl von Waldstein. L’avventuriero veneziano, libertino al tramonto, oramai settantenne è un attore secondario nel teatro del mondo; nella tranquillità della biblioteca inizia a scrivere le sue memorie e diviene il miglior romanziere di sé stesso, ma soprattutto un raffinato ritrattista del Settecento.

Libro vincitore di innumerevoli Premi della Critica.

Peso 250 g
Dimensioni 21 × 14 cm